Leonardo.it
IsayBlog

Indossa la maglia della Juventus e va a rubare: fermato dalla polizia

La vicenda è accaduta ad Ancona, dove un 32enne si aggirava con aria furtiva tra le vetture in sosta.

di Simona Vitale 12 agosto 2012 17:33
Maglia Juventus

Gli strascichi delle vicende giudiziarie che coinvolgono la Juventus, fresca vincitrice (non senza polemiche) della Supercoppa Italiana ai danni del Napoli, sembrano riflettersi anche nella realtà quotidiana. E così, un 32enne, con precedenti specifici per furto, ha deciso di indossare la maglia della Vecchia Signora e andare a rubare sulle auto in sosta. Siamo ad Ancona, dove, però, la divisa zebrata della Juventus indossata dal ladro ha richiamato l’attenzione degli agenti delle volanti che, come riportato da Il Mattino, con aria furtiva si aggirava tra le vetture.

Nella tasca il giovane aveva un martello frangi-cristalli, molto simile a quello usato per rompere i vetri degli autobus in caso di incidenti. Il 32enne non ha saputo giustificare il possesso dell’arnese. Poiché non sono stati commessi reati, il giovane con casacca juventina non è stato denunciato. In ogni caso il martelletto è stato sequestrato e la Polizia ha intensificato i controlli nella zona.

Oltre 2600 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti