Leonardo.it
IsayBlog

Halloween, killer in maschera colpisce a Napoli. Un morto e due feriti

Un uomo mascherato colpisce a Napoli, dinanzi al Club Napoli "Paolo Cannavaro". Un morto e due feriti. La vittima probabilmente apparteneva alla malavita. I due feriti sono in prognosi riservata.

di Simona Vitale 1 novembre 2011 13:21
Sydney Celebrates Halloween

Sembrerebbe uno degli episodi degni della migliore saga dei film di Scream, il killer con la maschera di ghostface che uccideva con freddezza e brutalità le sue vittime. E invece è realtà.

Un morto e due feriti nell’agguato che si è consumato ieri sera, durante i festeggiamenti per Halloween, a Napoli, in Via Luigi Serio davanti al Club Napoli  ”Paolo Cannavaro”. La ricostruzione della vicenda ha permesso di stabilire che un uomo mascherato si è avvicinato al locale, sparando verso 4 avventori sull’uscio, per poi dileguarsi immediatamente.

Nonostante i soccorsi siano arrivati celermente, per Salvatore Rispoli, 46 anni, nulla c’è stato da fare. L’uomo è morto tre ore dopo il suo ricovero in ospedale.  Antonio De Vita, 52 anni e Luigi Papi di 46 anni, si trovano attualmente ricoverati all’ospedale Loreto Mare in prognosi riservata. Il quarto uomo è invece riuscito a fuggire.

Dalle prime indagini, condotte dalla Questura di Napoli, sembra che il deceduto Rispoli, fosse un pregiudicato per associazione mafiosa e che i due feriti, siano stati accidentalmente colpiti. Data la tarda ora dell’agguato gli inquirenti non sono riusciti a trovare testimoni dell’accaduto. Si attende che i due uomini feriti riprendano conoscenza per poter avere qualche delucidazione in più. Probabilmente l’assassino aveva un complice che lo aspettava in moto per fuggire.

Oltre 700 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti