Governo, Lega e M5S chiedono tempo fino a lunedì

Significativi passi avanti sulla composizione del Governo, ma Di Maio e Salvini chiedono tempo a Mattarella

di fabiana 10 maggio 2018 13:00

Una proroga fino a lunedì: è quanto chiedono al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Luigi Di Maio e Matteo Salvini per cercare di dare un governo politico al paese in stallo da oltre due mesi dopo le elezioni del 4 marzo.

Sulla composizione dell’esecutivo e sulla questione del premier sono stati fatti significativi passi in avanti nell’ottica di una costruttiva collaborazione tra le parti con l’obiettivo di definire tutto in tempi brevi per dare presto una risposta e un governo politico al Paese. 

Riporta la nota congiunta dei due leader, della Lega e del Movimento 5 Stella. Passi avanti fatti dopo il via libera di Berlusconi a un governo fra Lega e Movimento arrivato ieri sera all’ultimo momento. Prevista nel pomeriggio la prima riunione con i responsabili tecnici dei diversi settori del MoVimento 5 stelle e della Lega con la possibilità che i due partiti si presentino al Quirinale con la loro proposta di Governo.

Sono momenti importanti non per il Movimento ma per la Repubblica italiana. Il tempo non è tantissimo, ma dobbiamo fare un lavoro fatto bene. Non posso nascondere la gioia per il fatto che possiamo finalmente iniziare ad occuparci dei problemi dell’Italia.

Dice Luigi Di Maio in un video su Fb. Insomma arriverebbe anche la possibilità che Salvini possa essere proposto come premier visto che l’opzione premier tecnico non sembra gradita né alla Lega né al M5S che vorrebbero una figura politica anche se Di Maio non pare essere del tutto intenzionato a mettersi da parte e rinunciare alla premiership.

I giochi restano ancora aperti, ma ovviamente cominciano a entrare in gioco diverse considerazioni: se il M5S appoggiasse Salvini come premier chiederebbe dei Ministeri di peso, tra cui quello economico.

photo credits | instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: governo · lega · m5s
Commenti