Giornate Europee del Patrimonio, apertura straordinaria sabato sera e ingresso a un euro

Sabato 23 e domenica 24 settembre, gli appuntamenti della Capitale.

di fabiana 23 settembre 2017 9:00
giornate europee del patromonio

L’appuntamento con le Giornate Europee del Patrimonio si rinnova quest’anno per sabato 23 e domenica 24 settembre 2017: un weekend imperdibile per gli amanti dell’arte che potranno partecipare ad eventi e visite nei musei e luoghi della cultura di tutta Italia. 

L’appuntamento di sabato 23 settembre prevede orari e costi ordinari nel corso della giornata, ma l’apertura straordinaria serale di tre ore, al prezzo simbolico di ingresso di 1,00 € mentre la giornata di domenica 24 settembre prevede orari e costi ordinari. 

Particolarmente interessante è proprio l’apertura straordinaria sabato sera e ingresso a € 1,00: vediamo nel dettaglio i musei di Roma che aderiscono all’iniziativa. 

– Galleria Borghese 19.00-22.00

– Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia 19.30-22.30

– Castel Sant’Angelo 19.30-22.30

– Palazzo Venezia 19.30-21.00

– Museo nazionale Romano Palazzo Altemps 20.00-23.00

– Museo Nazionale Romano Palazzo Massimo 20.00-23.00

– Museo nazionale Romano Crypta Balbi 20.00-22.00

– Museo Nazionale Romano Terme di Diocleziano 20.00-23.00

– Museo nazionale degli Strumenti musicali 19.00-22.00

– Galleria Spada 19.30-22.30

– Vittoriano 19.30-22.30

– Castello di Giulio II 18.30-21.30

– Museo nazionale Preistorico Etnografico L. Pigorini 19.00-22.00

– Museo Nazionale delle Tradizionei Popolari 19.00-22.00

– Museo Nazionale dell’Alto Medioevo 19.00-22.00

– Museo Nazionale d’Arte Orientale G. Tucci 19.00-22.00

– Parco dell’Appia Mausoleo di Cecilia Metella 19.00-21.00

– Antiquarium Lucrezia Romana 11-22.00

– Villa Capo di Bove 18.30-21.30

– Villa Adriana  a Tivoli 19.00-21.00

– Villa d’Este a Tivoli 19.15.21.15

Apertura straordinaria serale sabato sera con ingresso gratuito

– Pantheon 19.30-22.30

– Palazzo Patrizi Clementi 20.00-23.00

Nel corso della manifestazione i visitatori potranno partecipare a visite guidate, incontri, conferenze, laboratori, concerti e momenti di gioco per poter apprezzare e conoscere aree verdi e sale della Capitale.

Tutto il programma in dettaglio sul sito del Ministero dei Beni Culturali.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti