Giornata mondiale del libro, le proposte dell’UNESCO

Quaranta libri per venti regioni italiane: le proposte UNESCO

di fabiana 23 aprile 2018 10:00
libro

Si celebra il 23 aprile di ogni anno, la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore promossa dall’UNESCO: una data scelta non a caso visto che il 23 aprile del 1616 morirono a poche ore uno dall’altro, Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garciloso de la Vega.

Anche quest’anno non mancheranno le iniziative per poter incentivare la lettura promuovendola come importante mezzo di conoscenza, di apprendimento e di cultura.

Una data e un’iniziativa importante che quest’anno l’UNESCO sceglie festeggiare proponendo un elenco di storie ambientate nelle 20 regioni italiane.

Quaranta libri per l’Italia, due per ciascuna regione, possono aiutare a capire il legame della narrativa con il territorio cercando anche di suscitare l’interesse del lettore. Ecco l’elenco 2018 stilato dalla Commissione pubblicato sulla pagina Facebook pronta ad accogliere altre proposte.

Il 23 aprile è la giornata mondiale del libro voluta dall’UNESCO per promuovere la lettura e favorire la protezione del copyright.

Per celebrare questa giornata abbiamo stilato un elenco di libri ambientati nelle 20 regioni italiane: due libri per ciascuna regione con l’intento di legare la narrativa al territorio e stimolare l’interesse dei lettori. Questa è la nostra proposta, disegnata su una colorata mappa dell’Italia dal Comitato UNESCO giovani. E la vostra? Fateci sapere quali sono i vostri libri preferiti.

Abruzzo: Donatella Di Pietrantonio Mia madre e’ un fiume 2011; Ignazio Silone Fontamara 1933

Basilicata: Mariolina Venezia Come piante tra i sassi 2009; Carlo Levi Cristo si e’ fermato a Eboli 1945

Calabria: Carmine Abate La collina del vento 2012; Corrado Alvaro gente in Aspromonte 1931

Campania: Elena Ferrante L’amica geniale 2011; Curzio Malaparte la pelle 1949

EmiliaRomagna: Carlo Lucarelli Almost blue 1997; Giorgio Bassani Il giardino dei Finzi Contini 1962

Friuli-Venezia Giulia: Franco Vegliani La frontiera 1964; Italo Svevo Una vita 1893

Lazio: Pier Paolo Pasolini Ragazzi di vita 1955; Melania Mazzucco Un giorno perfetto 2006

Liguria: Italo Calvino Il sentiero dei nidi di ragno 1947; Bruno Morchio Bacci Pagano. Una storia da carruggi, 2004

Lombardia : Dino Buzzati Un amore 1963; Giorgio Fontana Morte di un uomo felice 2014

Marche: Simona Baldelli Evelina e le fate 2013; Luisa Mazzocchi Doric hotel 2012

Molise: Margaret Mazzantini Non ti muovere 2002; Francesco Jovine Le terre del Sacramento 1950

Piemonte: Cesare Pavese La luna e i falo’ 1950; Paolo Di Paolo Mandami tanta vita 2013

Puglia: Nicola Lagioia La ferocia 2014; Gianrico Carofiglio, Né qui né altrove:una notte a Bari 2008

Sardegna: Grazie Deledda Canne al vento 1913; Michela Murgia Accabbadora 2009

Sicilia: Federico De Roberto I vicere’ 1920; Dacia Maraini La lunga vita di Marianna Ucria 1990

Toscana: Eraldo Affinati L’uomo del futuro. Sulle strade di don Lorenzo Milani 2016; Silvia Avallone Acciaio 2010

Trentino-Alto Adige: Sepp Mall Ai margini della ferita 2014; Ioseph Zoderer L’ ‘italiana’ 1998

Umbria: Massimo Carlotto, Michael Gregorio Giampiero Rigosi, Grazia Verasani Nero perugino 2008; Mauro Cardinali Il cappotto azzurro 2002

Valle d’Aosta: Paolo Cognetti le otto montagne 2016; Antonio Manzini Pista nera 2013

Veneto: Ferdinando Camon Un altare per la madre 1978; Tiziano Scarpa Venezia e’ un pesce 2000

punto credits | facebook

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti