Leonardo.it
IsayBlog

Getta la moglie dall’auto, arrestato dopo una rissa con i poliziotti

L'uomo, di cui non è stato rivelato il nome, ha poi aggredito anche il poliziotto che l'aveva arrestato, causandogli diverse contusioni al viso.

di Simona Vitale 25 giugno 2012 15:02
Autostrada USA

Un uomo ha gettato la moglie da un veicolo in movimento, nello stato di Washington a circa 50 miglia da Seattle. I poliziotti sono stati chiamati dopo le 9:00 di domenica mattina, allarmati dagli altri automobilisti testimoni del fatto che la donna è stata vista sbalzare fuori dalla vettura. Il veicolo si stava dirigendo verso est sulla Interstate 90, a circa 12 miglia a ovest di Cle Elum, quando questo strano e drammatico episodio è cominciato.

Quando gli agenti hanno finalmente raggiunto il luogo dell’incidente, hanno trovato la donna sul ciglio della strada. Ha raccontato che il marito l’aveva gettata fuori dall’auto. Altre chiamate giunte in quel momento hanno poi rivelato che l’autista ha cominciato a guidare in modo irregolare dopo appena due chilometri di distanza.

Infine, un agente è riuscito a fermare la vettura guidata dal folle uomo nei pressi del Snoqualmie Pass, una parte pittoresca della strada che attraversa la catena montuosa delle Cascade. Il marito è stato arrestato e messo nella parte posteriore della vettura di pattuglia, ma anche qui non sono mancati i guai. Gli agenti hanno infatti raccontato che in qualche modo l’uomo è riuscito a uscire dal finestrino della macchina per attaccare il poliziotto che lo aveva arrestato, scatenando così una rissa.

Alla fine l’uomo è stato bloccato nuovamente da due poliziotti ed è stato preso in custodia dai due agenti che l’hanno messo di nuovo a sedere nella parte posteriore della vettura della polizia. Il poliziotto è stato ferito durante la colluttazione, riportando diverse contusioni al volto.

La moglie del sospettato invece è stata trasportata in ambulanza e poi ricoverata presso la Kittitas Valley Hospital per ricevere gli opportuni trattamenti medici dopo la brutta caduta che per fortuna non ha messo comunque la donna in pericolo di vita. Per il momento rimangono ignoti i motivi che hanno spinto l’uomo a volersi liberare in modo così plateale della donna.

79 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti