Leonardo.it
IsayBlog

Finta cieca per 40 anni, truffa da 500 mila euro

di Enzo Mauri 6 aprile 2012 12:31
Denunciati 65 falsi poveri

Per quarant’anni è riuscita a truffare lo Stato ma alla fine la magagna è venuta a galla. Una sessantenne veneziana ha fatto credere per tutto questo tempo d’essere cieca percependo regolare pensione d’invalidità per un ammontare di oltre 500 mila euro. Inoltre la signora è risultata proprietaria di diversi immobili. Ora dovrà restituire all’Inps l’intera somma incassata indebitamente.


Da qualche tempo la sessantenne era diventata oggetto di controlli da parte della Guardia di Finanza che con fare discreto seguiva i suoi spostamenti. La vita della signora risultava del tutto normale e nulla faceva pensare che fosse affetta da qualche handicap. I Finanzieri l’hanno filmata mentre attraversava tranquillamente la strada, guardava le vetrine, ritirava la posta controllandola con estrema naturalezza.

 
Con la scusa di un controllo fiscale la donna è stata anche avvicinata e senza alcun problema ha rovistato e trovato nella borsa il codice fiscale che le era stato chiesto di esibire. A questo punto è sembrato evidente che l’handicap denunciato fosse fittizio. La sessantenne è stata denunciata per falso ideologico e truffa aggravata continuata ai danni dell’Inps.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti