Feste di Natale, fino a 5 chili accumulati

Il conto da pagare dopo le feste di Natale: come tornare in forma.

di fabiana 5 gennaio 2018 13:00
natale dieta, natale

Le feste di Natale stanno per finire, ma le conseguenze forse sono già a portata di mano: nel corso delle festività, complici, pranzi e cene, si è portati ad assumere anche 500 calorie in più al giorno.

Un ‘sovraccarico’ pericoloso che farebbe accumulare anche fino a 5 chili di troppo, poi difficili da smaltire.

Le dritte per poter rimediare in qualche modo agli stravizi delle feste, arrivano dal dottor Nicola Sorrentino, esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino e docente di Igiene Nutrizionale all’Università di Pavia che conferma come nel periodo delle feste, nonostante si abbia più tempo a disposizione, si tenda anche a trascurare l’attività fisica. 

Attività che resta invece decisamente importante per poter ritrovare la forma fisica: attività fisica, alimentazione sana sano e corretta idratazione sono le dritte indicate da Sorrentino per tornare in forma.

L’acqua è fondamentale anche perché aiuta ad eliminare le scorie accumulate aiutando il fegato a depurarsi.

Sono soprattutto indicate le acque ricche di solfati, calcio e magnesio, quelle cloruro-sodiche e bicarbonato-alcaline che possono agire su diversi meccanismi che aumentano il flusso della bile e che aiutano il fegato a ripulirsi dalle tossine accumulate.

La prima cosa da fare è cercare di rimettersi in carreggiata eliminando gli alimenti ricchi di grassi e limitando le proteine animali, preferendo invece le proteine dei legumi. Via libera a pasta, riso e pane, ma meglio se integrali abbinati a 4-5 porzioni di frutta e verdura di stagione da consumarsi quotidianamente. 

E se volete tentate qualcosa in più, è bene puntare sulla termogenesi. L’Osservatorio Sanpellegrino spiega che bere tre bicchieri d’acqua a temperatura ambiente tre volte al giorno fa aumentare del 30% il metabolismo visto che l’acqua, portata da 20°C a 37°C consente di bruciare i grassi negli uomini e i carboidrati nelle donne.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti