Facevano prostituire una donna disabile, arrestati

Gli arresti sono scattati dopo un blitz della Mobile, a seguito di una segnalazione della responsabile di una struttura per disabili adulti di Bologna.

di Simona Vitale 20 settembre 2012 10:12

Una coppia italiana è stata arrestata in flagranza di reato dalla squadra mobile della Questura di Bologna relativamente ai reati di  induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione ai danni di una donna affetta da minorazione psichica e molto malata. Le indagini hanno avuto origine da una segnalazione urgente di situazione a rischio relativa a una persona inabilitata, inoltrata alla Procura della Repubblica di Bologna dalla responsabile di una struttura socio-sanitaria per disabili adulti della stessa Bologna.

Al termine di diverse osservazioni, controlli e pedinamenti anche notturni è stato eseguito l’arresto, che sembra sia stato reso necessario dalla paura che la vittima, anch’essa italiana, potesse trovarsi in pericolo di vita essendo scomparsa da due giorni dalla struttura presso la quale era in cura.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti