L’uomo che muore al matrimonio per colpa di una coppa di champagne

Erano trascorse appena 6 ore dalla celebrazione dell'unione tra Fabio Jefferson Maciel dos Santos e Guimaraes Geise quando ha avuto luogo l'incidente.

di Simona Vitale 23 novembre 2012 14:40

Come spesso accade per altri, doveva essere il giorno più bello della sua vita volto a coronare il sogno d’amore con la donna amata. Purtroppo, così non è stato ed il giorno più bello si è trasformato in un’autentica tragedia. I media brasiliani hanno diffuso la terribile notizia di uno sposo morto dissanguato al suo ricevimento di nozze, a causa di un incidente tanto banale quanto fatale.

Lo sposo è infatti inciampato e caduto in una coppa vuota di champagne. Il sito web di notizie G1 riferisce che lo strano incidente si è verificato lunedì mattina circa sei ore dopo che sergente di marina Fabio Jefferson Maciel dos Santos e Guimaraes Geise si sono sposati.

Secondo quanto testimoniato dagli invitati alle nozze, G1 dice che Fabio stava ballando con una delle damigelle d’onore, quando ha perso l’equilibrio ed è caduto a terra mandando in frantumi il bicchiere di vetro che portava nella tasca sinistra dei pantaloni. Il sito aggiunge che un pezzo di vetro rotto ha tramortito la sua vena femorale, causando una perdita massiccia di sangue.

L’uomo è morto poco dopo essere stato portato d’urgenza all’ospedale vicino.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti