Elezioni del Friuli Venezia Giulia, vince Massimiliano Fedriga

Male il Movimento 5 Stelle, La lega diventa il primo partito

di fabiana 30 aprile 2018 11:30

Grazie alla mia gente. Grazie alla mia terra. Ora al lavoro ascoltando e costruendo. 

Questi primi commenti via social che il neo governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga pubblica su Facebook.

È il candidato del centrodestra, Fedriga, a vincere le elezioni regionali per la presidenza della Regione Friuli Venezia Giulia: Fedriga ha ottenuto 222.905 voti conteggiati sulla quasi totalità delle sezioni scrutinate. Con il 56,86% delle preferenze, è ufficiale che sia lui il nuovo governatore della Regione: insomma la Lega stravince che era facile intuire fin dall’andamento della metà dello scrutinio. 

Nato a Verona, Fedriga, ha vissuto da giovanissimo a Trieste: compie 38 anni a luglio ed è diventato Segretario provinciale della Lega dal 2003, poi leader a livello regionale nel 2014. Dal 2008, è stato eletto in Parlamento ed è stato capogruppo leghista alla Camera dal 2014 fino allo scadere dell’ultima legislatura, ma con le elezioni di marzo è stato riconfermato alla Camera.

Bolzanello, candidato del centrosinistra, ha riconosciuto la vittoria del suo avversario l’ha chiamato complimentandosi con lui per il risultato con lo spirito “di chi sa di lasciare una Regione in ottima salute e che tale dovrà rimanere nei prossimi cinque anni. Non mi aspettavo un risultato diverso”.

Già a metà dello scrutinio Fedriga si era confermato primo con il 55,98% di preferenze, seguito da Sergio Bolzonello, con il 28,29% di preferenze. Terzo, Alessandro Fraleoni Morgera, sostenuto dal M5S, con il 12,60%, quarto Sergio Cecotti (Patto per l’Autonomia) con il 3,13%. Al momento sono 686 le sezioni scrutinate su 1.369.

La Lega è anche primo partito delle regione seguito dal Pd, Forza Italia, Movimento 5 Stelle. L’affluenza alle urne (aperte dalle 7 alle 23) è stata pari 49,63% e complessivamente hanno votato 549.806 elettori su 1.107.415 aventi diritto.

photo credits | instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti