Donna arrestata per guida in stato di ebbrezza mentre andava al processo

di Romina Caruso 7 agosto 2011 20:07

A Tampa, sulla costa occidentale della Florida, una donna è stata arrestata dalla polizia  per guida in stato di ebbrezza, mentre si stava recando al processo dove era stata accusata per guida in stato di ebbrezza. Alcuni automobilisti, infatti, hanno avvertito la polizia di Tampa, di un’auto  che stava procedendo in modo incerto. Gli agenti subito si sono messi alla ricerca della vettura e, grazie all’aiuto di un  testimone, sono riusciti ad avere il numero di targa. Gli agenti hanno trovato il Suv segnalato in un parcheggio di un fast food. La donna, la quale stava bevendo una lattina di birra, quando ha visto gli agenti ha cercato di entrare nella sua machina e partire. Gli agenti hanno raggiunto l’auto della donna e l’hanno identificata. Jennifer Buckley, di 37 anni, è stata poi interrogata  e alla domanda  degli agenti  dove stesse andando la donna ha risposto a casa. Gli agenti però hanno fatto notare alla donna che stava guidando in direzione opposta. Jennifer ha deciso di dire la verità ovvero che stava andando in tribunale a Naples per il processo dove era imputata per guida in stato di ebbrezza. La donna è stata subito arrestata e nella sua auto sono state trovate altre bottiglie di birra vuote e due bottigliette di vodka.

16 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti