Leonardo.it
IsayBlog

David Parenzo minacciato e insultato da Stormfront

Il giornalista di origini ebraiche ha sporto denuncia contro il sito neo nazista Stormfront.org per le pesanti ingiurie pubblicate su di lui.

di Elisa di Battista 31 agosto 2012 16:40
david_parenzo_twitter

Ha annunciato via Twitter la denuncia contro il sito neo Stormfront.org, che lo ha coperto di insulti e minacce. A farlo è stato David Parenzo, giornalista padovano di origini ebraiche di 36 anni, collaboratore di trasmissioni note come La zanzara su Radio 24, In onda su La 7 e Iceberg su Telelombardia.

Il tweet di questo pomeriggio intorno alle 15 cinguetta: Il sito neo nazista http://www.stormfront.org/forum/t910265 mi minaccia e riempie di insulti. Già fatto denuncia alla polizia. Addio.

E cliccando sul sito linkato si arriva a un forum in cui il giornalista viene deriso, definito con spregio “ebreo sionista” in un thread già offensivo a partire dal titolo “Le flatulenze di David Parenzo”. In un post di ieri, giovedì 30 agosto, in particolare, un utente del forum deride  e insulta il giornalista sia per le sue origini che per il suo aspetto fisico, facendo illazioni sul suo temperamento e riportando persino paragoni tra il personaggio pubblico e i protagonisti di vicende bibliche come Davide e Golia.

Ma non solo: nel post si fanno pesanti insinuazioni anche in riferimento al presunto orientamento sessuale del giornalista, con chiare ed esplicite ingiurie verso di lui e verso l’intero popolo ebraico. E il post termina addirittura con una frase che ha tutto il sapore di una minaccia: Un tipico ebreo insomma, da trattare di conseguenza. Parole forti, che hanno indotto il giornalista e conduttore televisivo e radiofonico a sporgere denuncia. Anche perchè con il passare delle ore il forum di riempie di commenti sempre più forti, mentre gli utenti si galvanizzano per l’audience che il topic sta avendo.

Il giornalista intanto sta pensando alla nuova stagione di lavoro: il programma La Zanzara (che Parenzo conduce insieme a Giuseppe Cruciani) abbandona la tv, su cui aveva trasmesso per un periodo, e in particolare da Tgcom24, per riapprodare alla radio, suo medium originario. Il programma non ha raggiunto gli ascolti sperati e così viene reinserità nel palinsesto di Radio24.

29 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti