Coppa America a Napoli, decalogo USA contro truffe e rapine

L'ambasciata americana ha diffuso un comunicato invitando i propri connazionali a prestare attenzione durante il soggiorno nel capoluogo campano.

di Simona Vitale 4 aprile 2012 10:42

Napoli non è famosa nel mondo solo per la pizza, il mare e il calore della sua gente, ma purtroppo anche per la criminalità che spesso occupa le prime pagine dei giornali. Ne sanno qualcosa evidentemente gli statunitensi che in occasione della Coppa America, che vedrà le regate svolgersi nelle acque della città partenopea, hanno realizzato un vero e proprio decalogo di raccomandazioni da seguire per i connazionali che seguiranno le gare nella città campana.

Nel comunicato, diffuso anche da funzionari dell’ambasciata, i cittadini statunitensi vengono messi in guardia dai pericoli che potrebbero incontrare all’ombra del vesuvio. La parole d’ordine sembra essere dunque l’invito alla prudenza, raccomandano i cittadini a non indossare abiti che diano nell’occhio oppure oggetti di gran valore, a girare per le strade senza grosse somme di denaro con sè, a non percorrere strade estremamente isolate o cionsiderate alquanto malfamate come Piazza Garibaldi.

Mentre   un criminale vi chide informazioni un   complice vi porta via il bagaglio. Può capitar che qualcuno volutamente vi rovesci addosso mostarda o gassosa e finga di aiutarvi, mentre nel frattempo si impossessa dei vostri beni.  Attenti poi a Piazza del Gesù dove spesso si verificano risse. Questi episodi sono dovuti a quantità eccessive di alcool e a differenze culturali” spiega il comunicato.

Queste parole fanno sicuramente discutere per l’immagine della città di Napoli che ne esce fuori. Ma il consolato americano frena: “L’avviso pubblicato sul sito dell’Ambasciata americana in Italia ha riguardato le disposizioni sul traffico nella zona intorno al Consolato e la disponibilità alberghiera. In recenti interviste rilasciate alla stampa locale il console generale Moore ha più volte ribadito che l’America’s Cup rappresenta un’ottima opportunità per Napoli e che la città potrà dimostrare di essere il luogo adatto ad ospitare importanti eventi internazionali“. Nel frattempo però, in occasione proprio della Coppa America, positivo è il bilancio di presenze nella città, secondo i dati diffusi da Federalberghi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: napoli · truffe
Commenti