Leonardo.it
IsayBlog

Come calcolare l’IMU 2012 online gratis

Come calcolare l'IMU con precisione, ricordando che corre oggi, 18 giugno 2012, la scadenza per il versamento della prima rata annuale.

di Simona Vitale 18 giugno 2012 16:00
Calcolo IMU 2012

Oggi 18 giugno 2012 è l’ultimo giorno utile per pagare l‘IMU e versarla senza dover correre il rischio di incorrere in qualche sanzione. L’acronimo IMU si scioglie in Imposta Municipale Unica, ribattezzata poi Imposta Municipale propria e va a sostituire la vecchia ICI, nonché la componente immobiliare dell’Irpef e le relative addizionali regionali e comunali, dovute in riferimento ai redditi fondiari concernenti gli immobili non locati o non affittati.

Per calcolare l’Imu si determina prima la base imponibile, costituita dal valore dell’immobile determinato nei modi previsti dalla legge e, poi, su tale valore si applica l’aliquota prevista per la particolare fattispecie. Complicato a dirsi, per calcolarlo in maniera semplice vi consigliamo di collegarvi al sito www.calcoloimu2012.it dove con pochi semplici passaggi sarete in grado di conoscere l’effettiva spesa da dover sostenere.

I soggetti tenuti a pagare l’IMU sono:  il proprietario di fabbricati, aree fabbricabili e terreni a qualsiasi uso destinati; il titolare del diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli stessi; l’ex coniuge affidatario della casa coniugale; il locatario per gli immobili, anche da costruire o in corso di costruzione, concessi in locazione finanziaria.

Inserendo dunque pochi dati (la destinazione d’uso, l’aliquota, mesi di possesso, figli conviventi, la rendita catastale), il presente tool andrà a determinare con estrema precisione l’importo da dover versare. Ricordiamo che l’importo annuale è da suddividere in due rate, tre se si tratta di abitazione principale.

21 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti