Capriolo salvato dall’annegamento nel fiume Po

Un capriolo ferito è stato salvato dall'annegamento, dopo che la segnalazione è arrivata al 118 da parte di un cittadino.

di Elena Arrisico 3 maggio 2012 13:56

Un capriolo è stato salvato dalle acque del fiume Po, nei pressi dell’Orto Botanico del Parco del Valentino a Torino. Il salvataggio è stato effettuato dagli agenti faunistico-ambientali, che hanno tratto in salvo il piccolo capriolo che era finito nel fiume.

La segnalazione è arrivata al 118 da parte di un cittadino, che ha visto l’animale ferito ed in difficoltà che stava annegando nelle acque del fiume.
Il Servizio Tutela Fauna e Flora della Provincia è così intervenuto, portando con sé anche un istruttore del Circolo di Canottaggio Eridano, il quale si è recato sul posto mettendo a disposizione una barca per il salvataggio.

Presso il Dipartimento di Patologia Animale della Facoltà di Medicina Veterinaria, il piccolo è stato sottoposto alla sutura della ferita – estesa, ma superficiale – che si era causato, probabilmente, saltando una recinzione.
Il capriolo – che stava annegando perché si trovava in una parte del Po in cui le sponde sono verticali ed in cemento – è stato successivamente liberato in un luogo a lui idoneo.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti