Caldo record, come difendersi

Dall’alimentazione alla giusta idratazione: le dritte per superare l’ondata di caldo.

di fabiana 4 agosto 2017 9:00

Le altissime temperature di questi giorni stanno raggiungendo veri e propri record mettendo a dura prova l’organismo. E se bambini e anziani restano le categorie più a rischio, è anche vero che adattarsi a questo caldo è difficile per tutti: dopo il vademecum del Ministero della Salute arrivano anche i consigli del California Prune Board in collaborazione con la dietista nutrizionista Annamaria Acquaviva per cercare di affrontare meglio l’ondata di caldo africano, ma anche per vivere meglio l’estate.

1. IDRATARSI

Bere adeguatamente è fondamentali per mantenere la pelle elastica e idratata: ripristinare i liquidi persi a causa del caldo è importantissimo. Dovrebbero essere bevuti almeno due litri di acqua al giorno, ma se non riuscite contate almeno 8-10 bicchieri d’acqua nell’arco della giornata al di là dello stimolo della sete. Vanno benissimo anche gli smoothies, le acque aromatizzate alla menta, succo di limone o frutta di stagione. Meglio invece limitare le bibite zuccherate, gli alcolici, le bevande ghiacciate.

2. AVERE PASTI REGOLARI

Anche in estate è consigliabile mantenere un numero prestabilito di pasti: 3 pasti principali + 2 spuntini per poter favorire il senso di sazietà, controllare calorie ed eventuali abbuffate e mantenere il metabolismo più efficiente. Meglio scegliere un pasto leggero a pranzo.

3. AUMENTARE I PIATTI A BASE DI FRUTTA E VERDURA

L’alimentazione va un po’ ripensata: meglio privilegiare i piatti soprattutto frutta e  verdura ottimi come condimento per un primo piatto o per creare sfiziose insalate. Frutta e verdura sono nutrienti e difendono dai radicali liberi provocati dalle radiazioni solari. Meglio la frutta di stagione, di colore rosso- giallo-arancio perché ricca di carotenoidi per preparare la pelle al sole: se cotta favorisce l’assorbimento della Vitamina A utile per l’epidermide e il benessere degli occhi.

4. PROTEGGERE LA PELLE

La pelle va sempre protetta in base al nostro fototipo per potersi godere l’estate senza rischi. Proteggete sempre viso o cercate di coprirlo con cappelli e visiere, ma prendete il sole utile per la produzione di Vitamina D. Aiutatevi anche con l’assunzione di vitamina E, un potente antiossidante che si trova in diversi condimenti come olio d’oliva o nei semi oleosi, frutta a guscio come mandorle e nocciole.
5. PROTEGGERE I CAPELLI

Proteggere i capelli dal salsedine e dal sole che possono disidratarli in poco tempo. Trattateli con oli specifici, sciacquateli dopo ogni bagno al mare e concedetevi delle maschere nutrienti. Proteggete la testa dal sole nelle ore più calde.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti