Brad Pitt e il divorzio da Angelina Jolie: “È stato come morire”

L’attore, sobrio da sei mesi, rompe il silenzio stampa sul divorzio di qualche mese fa.

di fabiana 4 maggio 2017 11:00
angelina jolie e brad pitt

Dopo Angelina Jolie, anche Brad Pitt rompe il silenzio stampa sul divorzio annunciato nel settembre 2016 e chiesto dall’attrice. Ci sono voluti mesi di tempo, ma adesso la coppia sembra aver ritrovato una certa armonia deponendo per il momento l’ascia di guerra.

La situazione sembrava essere particolarmente difficile per Pitt, accusato di maltrattamento sui minori e di alcolismo, elementi che avrebbero scatenato la richiesta di divorzio da parte dell’attrice. Nel corso di questi ultimi mesi, Brad Pitt avrebbe cominciato a lavorare su sé stesso dicendo innanzitutto addio all’alcool.

È stato come morire. 

Ha rivelato Pitt intervistato da GQ parlando di quando ha saputo della richiesta di divorzio da Angelina Jolie.

Quando ami qualcuno, lo liberi. Ora so cosa vuol dire provandolo. Significa amare senza possesso, senza aspettarsi nulla in cambio. 

Ha continuato l’attore che ha spiegato di essere sobrio da oltre sei mesi ammettendo una sua dipendenza in passato.

BRAD PITT, LA NUOVA FIAMMA È SIENNA MILLER?

Non riesco a ricordare un giorno da quando sono uscito dal college senza alcolici, senza una canna o altro. Ho dato un taglio a tutto tranne all’alcol quando ho messo su famiglia ma poi l’anno scorso, sai… bevevo troppo, era diventato un problema. Onestamente, potevo bere un Russian con vodka sotto il tavolo. Ero un professionista, ero molto bravo. E oggi sono molto felice perché da sei mesi sono sobrio. Adesso ho il tratto urinario più pulito di Los Angeles, solo succo di mirtilli e acqua gassata. Ma sono stato un ubriacone professionista. 

Ha concluso l’attore che al momento sembrerebbe essersi avvicinato a Sienna Miller mentre si vocifera di nozze in vista per Angelina Jolie.

photo credits | getty images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti