Bolzano, contributo da 1000 euro per stazioni di ricarica domestiche per veicoli elettrici

Tutti gli incentivi della provincia di Bolzano a favore della mobilità elettrica.

di fabiana 14 dicembre 2017 9:30
ricarica elettrica, incentivi, Bolzano,

I veicoli elettrici? Rappresentano il futuro e sembra che lo abbia capito anche la Provincia di Bolzano pronta con incentivi per la costruzione delle stazioni di ricarica domestiche per veicoli elettrici privati indispensabili per poter utilizzare mezzi di locomozione del genere.

Le domande potranno essere presentate a partire dal prossimo anno, dal 2018: possono fare richiesta privati cittadini, enti pubblici e organismi di diritto pubblico, associazioni e altre organizzazioni che non svolgano attività imprenditoriale. 

Il contributo potrà raggiungere l’80% della spesa ammessa, per un importo massimo di 1.000 euro per ciascun sistema di ricarica.

I privati possono ricevere contributi per un massimo di tre sistemi di ricarica. Si tratta di un incentivo che si associa alle altre incentivazioni previste dalla Provincia: tra questi, l’acquisto di veicoli elettrici che prevedono uno sconto fino a 4000 euro da ottenere direttamente presso i concessionari con cui sono state stipulate diverse convenzioni, ma anche a tutti gli altri incentivi che sono stati pensati per le aziende che scelgano mezzi di trasporto elettrici e stazioni di ricarica. Gli incentivi per la concessione di contributi per l’incentivazione si sistemi di ricarica domestici per veicoli elettrici privati sono stati approvati su proposta dell’assessore alla mobilità Florian Mussner.

Tutti gli incentivi rientrano nel pacchetto di misure #greenmobilitybz che cercano di incentivare i cittadini ad utilizzare veicoli elettrici per favorire la mobilità ecologica e sostenibile: i cittadini devono capire che è arrivato il momento di investire in veicoli elettrici che rappresentano la mobilità del futuro.

photo credits | e-station.it

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti