Il bimbo di 7 anni che va a scuola con la pistola

Il piccolo è giunto a scuola verso le 7:30 accompagnato dalla madre, che, quando si è accorta che il piccolo aveva con sé la pistola, è tornata a riprenderlo.

di Simona Vitale 18 gennaio 2013 17:51

Un bambino di soli sette anni, della scuola elementare Far Rockaway di New York, è stato trovato con una pistola calibro 22 e delle munizioni nel suo zainetto che aveva portato a scuola, come faceva ogni giorno. La scuola, che si trova nello stato del Queens, è rimasta chiusa diverse ore in quanto gli agenti hanno effettuato delle perquisizioni al fine di verificare che non vi fossero altre armi nascoste nell’istituto. Secondo le ricostruzioni che sono state effettuate dalla Cnn, il bambino è arrivato a scuola verso le 7:30 accompagnato dalla madre, che, quando due ore dopo si è accorta che il piccolo aveva con sé la pistola, è tornata a riprenderlo.

Inizialmente la donna ha riferito alle autorità scolastiche di essere venuta a prendere il figlio per portarlo dal dentista. Solo quando si è spaventata del fatto che la pistola era stata affidata dal bambino a un compagno di classe, si è finalmente decisa ad allertare la scuola su quanto era davvero accaduto. Una volta scattato l’allarme, il compagno di classe del bambino è stato trovato in possesso di un’arma di segnalazione, mentre la pistola calibro 22 era ancora nello zainetto dell’altro bambino, così come le munizioni.

Ora la polizia sta cercando di capire come la pistola sia finita nello zaino del piccolo e si indagano le eventuali responsabilità della madre. ‘incredibile episodio avviene il giorno dopo l’annunciata stretta sulle armi da fuoco da parte del presidente USA Barack Obama.

27 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti