Bambino trova e mangia un preservativo usato al McDonald’s

Anishi Spencer, ritiene che Jacquel, 2 anni, abbia trovato il profilattico nel parco giochi del ristorante, mentre giocava con il fratellino Jonathan.

di Simona Vitale 15 marzo 2013 10:34

Una donna ha sporto denuncia contro un ristorante McDonald’s di Chicago, Illinois, in quanto sostiene che il suo bambino abbia mangiato e sputato parte di un preservativo usato che ha trovato nel parco giochi del ristorante. Anishi Spencer ha sporto querela mercoledì per conto di se stessa e dei suoi due figli, Jonathan, 3 anni al momento dell’incidente, e Jacquel, di 2 anni, secondo il Chicago Sun-Times.

La madre ritiene che i figli abbiano trovato un profilattico usato sul pavimento della zona area giochi, quando si sono recati al McDonald’s nel febbraio 2012. Jacquel poi tossì un pezzo del preservativo ed entrambi i bambini necessitarono di trattamenti medici.

La causa prende di mira i servizi di McDonald’s per quanto riguarda la pulizia e la sorveglianza, in particolare la sua incapacità di individuare “attività devianti” in loco. La madre dei bambini, ora, chiede un risarcimento danni di almeno 50.000 dollari per le cure mediche dei suoi figli.

La risposta di McDonald’s non è giunta subito. Il direttore di turno presso il ristorante è dove è avvenuto l’incidente ha detto all’Huffington Post che non riusciva a ricordare se stava lavorando in quel momento, quindi non poteva offrire ulteriori informazioni. Successivamente McDonald’s ha contattato l’Huffington Post con la seguente dichiarazione:

Fornire un ambiente sicuro e pulito è una priorità assoluta per noi. Questo ristorante non fa eccezione. Noi prendiamo sul serio queste cose e studiare tutte le richieste per raccogliere i fatti. Al momento del deposito della querela, non avevamo completato gli accertamenti e in nessun momento abbiamo fatto esaminare l’oggetto in questione. Sono solo illazioni e vivamente mettiamo in guardia chiunque di saltare alle conclusioni senza avere i fatti. Poiché è in corso una causa, non sarebbe opportuno fare ulteriori commenti o speculare.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti