Ballarò, la copertina di Crozza dell’8 gennaio (VIDEO)

Le elezioni politiche, Mario Monti e Silvio Berlusconi oggetto principale della satira post-natalizia del comico genovese.

di Simona Vitale 8 gennaio 2013 22:42

Dopo le vacanze natalizie torna Ballarò e torna, come di consueto, anche la mitica copertina satirica del programma curata dal comico Maurizio Crozza. Augura in primis a tutti un Buon Anno. Sì, un buon 2012. Perché un nuovo anno non possiamo permettercelo. Quello che invece possiamo permetterci è una campagna elettorale al limite del surreale, che vede opposti “due schieramenti, da una parte loro, dall’altra noi. Sono 50 anni che ci massacrano, ma vincono sempre loro…”.

Buon anno, che bello vederti anche nel 2012… Dovrei dire 2013… no, un nuovo anno non ce lo possiamo permettere. In compenso, siamo in piena campagna elettorale: iniziare l’anno con la campagna elettorale è come aprire lo champagne tirandosi il tappo nell’occhio. La campagna è iniziata senza esclusioni di colpi: due schieramenti, da una parte loro, dall’altra noi. Sono 50 anni che ci massacrano, ma vincono sempre loro

Crozza passa poi a parlare del dimissionario Premier Monti, che sembrava super partes e che ora, salito in politica, è “in ogni partes”:

Monti sembrava super-partes, invece sempre in televisione, è diventato in ogni-partes. E’ salito in politica… chi scende, chi sale, ma qualcuno che va a casa, non c’è? Appena arrivano lì ci vogliono rimanere… Monti ha fatto pure la lista: li-sta-Monti. Vuole modificare l’Imu… lui, prima la mette e poi la toglie. Come se in un film, l’attore che fa Dracula, nel secondo tempo vuole fare Robin Hood. Ha detto: bisogna silenziare Fassina. Parla come le denunce dai Carabinieri…

Non può poi mancare un accenno a Silvio Berlusconi:

Berlusconi domenica sera alla sua fidanzata ha detto: ‘adesso, faccio una cosa al limite dell’osceno’. E lei: ‘prendo il calippo?’. Lui: ‘no, mi faccio una Lega…’C’è l’accordo! Maroni ottiene la Lombardia e in cambio perde la faccia. Il 75% delle tasse rimarrà al Nord, il restante 15% verrà evaso… Berlusconi andrà all’economia e Maroni ha proposto Tremonti Premier… non è fantastico? La novità è che si invertono… l’ho sempre detto che sono degli invertiti.

Ballarò, la copertina di Crozza dell’8 gennaio (VIDEO)

8 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti