Attentato ad un funerale a Kabul: più di 20 morti

Sembra che l'obiettivo dell'attentato kamikaze fosse il figlio del capo del distretto, Hamisha Gul, effettivamente morto nell'esplosione.

di Simona Vitale 4 settembre 2012 17:52

Sale a 25 il numero dei morti causati da un attentato che ha avuto luogo questa mattina nei pressi di Kabul, in Afghanistan. Un uomo si è fatto esplodere vicino ad un corteo funebre nel distretto di Door Baba della provincia orientale di Nangahrar. Alcune fonti della polizia hanno fatto sapere che l’alto numero delle vittime è stato determinato dal fatto che l’attentatore suicida si è fatto esplodere in aria fra la gente. Sembra, inoltre, che l’obiettivo dell’attentato fosse il figlio del capo del distretto, Hamisha Gul, che è poi effettivamente deceduto nell’attentato.

Sulle montagne circostanti, diversi sono stati gli scontri tra le forze internazionali e i talebani delle zone tribali nei pressi del confine con il Pakistan.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti