Astronomia, gli appuntamenti del mese di luglio

Gli sciami di meteore, i pianeti visibili e le cinque fasi lunari in attesa del cielo di agosto.

di fabiana 5 luglio 2017 9:00
stelle cadenti, cielo luglio

Occhi puntati al cielo anche nel mese di luglio in attesa delle meteore di agosto e della notte di San Lorenzo: fin da metà luglio infatti sarà possibile osservare i primi sciami con le stelle cadenti come segnala l’Unione Astrofili Italiani (Uai). Tempo buono permettendo, si potranno osservare anche più di 20 meteore l’ora.

Il picco delle beta Capricornidi è previsto per il 12 luglio: si potranno osservare meteore lente e molto brillanti che regalano una spettacolare esplosione finale. 

Tra il 17 e il 18 luglio si potranno osservare invece le Aquilidi,  ma gli sciami di meteore non si fermano qui. Si potranno osservare le Draconidi il 18 luglio, le alfa Cignidi, tra il 20 e il 21 e le delta Aquaridi, alla fine del mese.

Luglio è anche l’unico mese con cinque fasi lunari, Primo quarto, Luna Piena, Ultimo quarto, Luna nuova, Primo quarto.

Nella notte fra il 6 e il 7 luglio la luna si troverà in congiunzione con Saturno, il 19 luglio ci sarà una concentrazione di astri nella costellazione del Toro con la Luna calante. La mattina del 20 luglio la Luna si avvicinerà invece a Venere e la sera del 28 luglio si ripeterà l’incontro con Giove, nella costellazione della Vergine.

Giove resterà visibile per tutto il mese, dopo il tramonto del Sole e fino a circa mezzanotte e anche Saturno offrirà un’ottima visibilità, ma in questo mese è anche possibile osservare il pianeta nano Plutone con il semplice aiuto di un telescopio. Il 10 luglio il pianeta sarà in opposizione al Sole diventando visibile per tutta la notte.

photo credits | thinostock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti