Leonardo.it
IsayBlog

Michael Daniel, uomo accusato di aver mangiato un cane

Il 22enne aveva assunto dosi massicce di una droga sintetica che lo ha portato a correre a 4 zampe, abbaiare e ringhiare, prima di uccidere il cane.

di Simona Vitale 27 giugno 2012 11:55
Cane

Potrebbe tranquillamente innestare sulla scia di tutti quegli episodi che negli USA hanno dato luogo alla paura per una vera e propria apocalisse zombie. Parliamo di Michael Daniel, 22 anni, arrestato dalla polizia di Waco (USA) con l’accusa di aver ucciso e mangiato un cane. Sembra che il giovane avesse assunto una dose alquanto massiccia di K2, una droga sintetica. Gli effetti della droga sono stati talmente devastanti che il giovane ha iniziato a correre si 4 zampe come un cane, ad abbaiare, a ringhiare e ad inseguire le persone. Il giovane ha poi attaccato un cane di un vicino di casa, strangolandolo fino ad ucciderlo, per poi strappargli a morsi pezzi di pelle e mangiarli. Quando le forze dell’ordine di Waco sono giunte sul luogo del misfatto, il giovane, in evidente stato di alterazione probabilmente dovuta alla droga, è stato trovato con il sangue e il pelo dell’animale intorno alla bocca.

Il 22enne è ora accusato di crudeltà nei confronti di un animale non da allevamento. La storia arriva pochi giorni dopo che Rick Snyder, Governatore dello  stato del Michigan, ha firmato una legge che vieta la vendita di marijuana sintetica. La droga in questione è stata collegata infatti a parecchie tragedie in tutto lo stato, tra cui una fatale overdose ai danni di un adolescente di Bloomfield Township. 

Più di 40 stati hanno adottato simili divieti. L’attacco perpetrato da Daniel si innesta sulla scia di tutta una serie di attacchi di cannibali, per lo più sulla costa orientale degli USA , alcuni dei quali sono stati collegati a un altro farmaco comunemente conosciuto come “sali da bagno“.  Una vera e propria apocalisse zombie, dunque, per un episodio che segue la vicenda del cannibale di Miami, ovvero l’uomo colto in flagrante della polizia nudo e intento a masticare il volto di un altro uomo. Senza contare poi l’attore porno accusato di aver ucciso e smembrato il corpo del suo amante, salvo poi inviarne le parti ai quartieri generali di alcuni partiti politici e scuole del Canada.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti