Leonardo.it
IsayBlog

Dà appuntamento a 12enne su Facebook per far sesso: 23enne arrestato

L'uomo è stato arrestato grazie ad una trappola organizzata dallo zio della 12enne, poliziotto, fermandolo sul luogo dell'appuntamento con la minore.

di Simona Vitale 26 giugno 2012 21:31
Giovane connesso a Facebook

Un uomo è stato arrestato con l’accusa di aver avuto rapporti sessuali con una ragazzina di 12 anni conosciuta su Facebook. Henry Allen Ross, 23 anni, avrebbe chiesto alla ragazzina di incontrarlo in una cabina telefonica a Tulsa, (USA) durante una conversazione su Facebook. La 12enne ha pensato di parlare della richiesta che le ha fatto il giovane a suo zio, un funzionario di polizia, proprio mentre stava chattando.

L’uomo ha così preso il posto della nipote nella conversazione, fingendo di essere lei, e dicendo a Henry che si sarebbero potuti incontrare. Ha poi chiamato la polizia, organizzando una trappola per catturare il 23enne al luogo dell’appuntamento tra la 36th Street e la Harvard Avenue, vicino al suo appartamento.

Henry e la ragazza avevano amici comuni sul sito di social networking, ma non si erano mai incontrati prima, secondo il verbale di arresto. Il giovane è stato arrestato con l’accusa di tentato stupro di primo grado, proposte a sfondo sessuale nei confronti di un un minore e dell’utilizzo di un computer per compiere un atto criminale. La sua cauzione è stata fissata in 76.000 $.

9 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: facebook · sesso · usa
Commenti