Violenta per anni la figlia 14enne, arrestato medico

L'uomo, 50 anni, avrebbe abusato della figlia per 9 anni, ripetutamente, quando la ragazzina gli veniva affidata durante i fine settimana e le vacanze.

di Simona Vitale 16 dicembre 2012 15:49

Ennesimo caso di violenza su minori che vede stavolta coinvolto un medico 50enne di Lecce arrestato, in quanto accusato dalla figlia si 14 anni di aver abusato sessualmente di lei sin da quando aveva la tenerissima età di 5 anni. Il medico è stato arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Lecce Antonia Martalò su richiesta del sostituto procuratore Carmen Ruggiero. 

Raggiunto dagli agenti della squadra mobile per la notifica del provvedimento, il 50enne si è sentito male ed è ora ricoverato in ospedale dov’è piantonato dalla Polizia. Il medico è ora accusato di violenza sessuale continuata ed aggravata. L’uomo è da tempo separato dalla madre della ragazzina ed ha altri figli con la seconda moglie.

La 14enne per anni ha subito gli abusi in silenzio e solo recentemente ha trovato il coraggio di raccontare l’orrore vissuto prima alla nonna e poi alla madre che hanno fatto poi partire la denuncia e l’indagine nel corso della quale il magistrato inquirente le ha affiancato una psicologa. Stando alle accuse, il medico avrebbe abusato della figlia ripetutamente quando quest’ultima veniva a lui affidata per i fine settimana e per le vacanze. Per il momento il giudice per le indagini preliminari che ha disposto l’arresto del medico ha escluso che la ragazzina possa essere stata in qualche modo influenzata dal clima conflittuale che si era instaurato tra i genitori in seguito alla loro separazione avvenuta ormai diversi anni fa.

47 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti