Allarme bomba su volo New York – Madrid

Nessun esplosivo è stato trovato a bordo, ma una coppia di sospettati è stata arrestata.

di Elena Arrisico 13 luglio 2012 12:06

Un volo passeggeri della compagnia aerea Delta Air Lines è stato costretto al rientro ieri sera dopo che, in una delle toilette dell’aereo, sono stati rinvenuti dei fili sospetti. Il volo era partito poco prima dall’aeroporto JFK di New York, diretto a Madrid, in Spagna.

I cavi – trovati nel bagno del velivolo, poco dopo il decollo del volo, dai membri dell’equipaggio – non facevano parte dell’aereo e hanno subito destato sospetto per questo motivo, lasciando pensare ad un ordigno esplosivo. L’aereo – che aveva a bordo circa 200 passeggeri – al rientro presso l’aeroporto JFK di New York, è stato parcheggiato in una zona isolata per i dovuti controlli da parte delle autorità locali.

Secondo fonti investigative, nessun esplosivo è stato trovato a bordo, ma un uomo di origini mediorientali ed una donna argentina sono stati arrestati. La coppia è stata interrogata e, successivamente, rilasciata. Non sono ancora state rese note ulteriori informazioni in merito.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti