Abusava di alunne e le minacciava, arrestato prof

L'uomo di 53 anni minacciava di bocciare le studentesse che non accettavano le sue attenzioni.

di Elena Arrisico 21 settembre 2012 10:32

Un professore di matematica dell’età di 53 anni è stato arrestato dai Carabinieri. L’insegnante delle scuole superiori è, infatti, accusato di aver abusato di alcune sue allieve, studentesse tra i 14 ed i 17 anni.

Secondo le prime informazioni divulgate, gli abusi sessuali sarebbero avvenuti durante i corsi di recupero a scuola ed in occasione di lezioni private a casa. Le ragazzine hanno dichiarato che, se rifiutavano le attenzioni dell’insegnante, il docente le minacciava dicendo loro che, a fine anno, le avrebbe bocciate sicuramente.

Il fatto è accaduto in provincia di Bari. Il professore ha ottenuto gli arresti domiciliari, dopo essere stato denunciato da 4 studentesse che hanno deciso, finalmente, di parlare e mettere fine a questa sconcertante storia che sembra ripetersi in ogni dove: questo è, infatti, solo l’ultimo di tanti casi del genere, in cui insegnanti approfittano delle proprie studentesse; proprio recentemente, a giugno, un professore di informatica di Piacenza è stato arrestato per aver avuto rapporti sessuali con alcune sue allieve di 14-15 anni.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti