Leonardo.it
IsayBlog

Abbandonato senza cibo né acqua, cane lasciato morire a Roma

L'animale è stato lasciato nel giardino di casa, senza alimenti né acqua. Per il cane non c'è stato nulla da fare.

di Simona Vitale 17 agosto 2012 11:44
A Saint Bernard dog awaits his master in

Tante sono, in questo periodo, le campagne di sensibilizzazione che spingono i padroni di animali domestici a non abbandonare Fido o Felix in strada, per andare a divertirsi per le vacanze estive. La soluzione ideale sarebbe quella di prenotare delle strutture che permettano l’ingresso anche agli amici a quattro zampe, ma alcuni individui si curano poco dell’importanza dell’animale che hanno in casa, trattandolo alla stregua di un oggetto di cui disfarsi nel momento più opportuno. In questo caso, il cane in questione non è stato abbandonato in campagne o strade isolate ma proprio in casa dai propri padroni, nel luogo in cui avrebbe dovuto avere le cure e il bene che gli spettavano.

I padroni, infatti, lo hanno legato in giardino, senza lasciargli cibo né acqua: non era la prima volta che l’animale veniva lasciato a se stesso. Come hanno raccontato anche i vicini della coppia, il povero cane era spesso costretto a subire non solo il caldo afoso dell’estate, ma anche le intemperie e il freddo degli inverni più rigidi. Denutrito e spesso assetato, le persone che passavano davanti al suo giardino, compresi i vicini, gli lanciavano del cibo perché il cane ispirava davvero tanta pena e compassione. Quest’ennesima storia di maltrattamento di animale si è verificata a Roma, nel quartiere dell’Alberone.

A denunciare l’accaduto l’associazione animalista Earth. La presidentessa, Valentina Coppola ha spiegato, in merito che sul posto è stato richiamato subito l’intervento dell’ASL e dei vigili “poiché bisognava entrare in una proprietà privata”. Per il cane, però, non c’è stato nulla da fare: per questo, i medici dell’azienda sanitaria locale hanno dovuto abbatterlo, per non farlo più soffrire. L’associazione ha depositato denuncia in procura per maltrattamento di animale e ha annunciato di costituirsi parte civile nel processo a carico dei proprietari.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti