Halloween in sicurezza per i bambini, le regole da seguire

Dai trucchi ai costumi ai dolcetti: le regole per trascorrere un Halloween con i bambini in tutta serenità.

di fabiana 26 ottobre 2017 9:00
halloween, bambini

Halloween è una festa di tradizione anglosassone che sta prendendo piede anche in Italia ormai da diversi anni a questa parte: fra trucchi, travestimenti e decorazioni spaventose, non si devono mai perdere d’occhio le regole per giocare e festeggiare in tutta sicurezza con i bambini.

Ecco le regole da seguire.

Trucchi

Contengono sostanze chimiche che potrebbero causare reazioni allergiche e sensibilizzazione sopratutto per i bambini. 

Meglio non esagerare con i trucchi;

Il trucco va rimosso a fine giornata;

In caso di reazione si devono togliere subito i prodotti e sciacqua con acqua abbondante;

Sostituite il rossetto con un burro cacao colorato per i bambini;

Evitate gli smalti soprattutto se i bambini tendono a mettere la mani in bocca;

Per colorare i capelli non usate gli spray, meglio le parrucche;

Non truccate il contorno occhi: la pelle lì è particolarmente delicata e sensibile. I brillantini sottili possono finire negli occhi;

Attenzione agli ingredienti dei trucchi. Evitate quelli che contengono: propyl, butyl paraben, Isotiazolinone, methylisotiazolinone, imidazolidyinil urea, alcohol denat, allergeni (limonene, linalool, citronellol)

Travestimenti

Va bene i travestimenti, ma attenzione alla sicurezza. È sempre meglio lavare i costumi nuovi destinati ai bambini piccoli per rimuovere eventuali sostanze dannose. Ricordate che il costume deve riportare il marchio CE; il materiale dev’essere non infiammabile (stoffe e parrucche), gli accessori appuntiti o sporgenti, come spade, bacchette o coltelli devono essere in gomma o plastica e non metalliche; per i bambini con meno di 3 anni non ci devono essere piccole parti (bottoni e cordoncini pericolosi che possono essere ingeriti);  la maschera o i cappucci non devono mai limitare la visuale, la lunghezza del costume non deve andare oltre le caviglie per evitare il pericolo di inciampare,

meglio evitare maschere con glitter e brillantini pericolose per gli occhi.

A casa

Decorare la casa e organizzare una festa è divertente, ma è sempre bene farlo in sicurezza.

Evitate le candele perché contengono sostanze potenzialmente pericolose e se proprio non potete rinunciare scegliete quelle non profumate.

Riducete o eliminate i prodotti usa e getta (piatti e bicchieri di plastica, tovaglioli di carta).

Per le decorazioni scegliere prodotti naturali, foglie, bacche, zucche o disegni fatti dai bambini.

Scegliete una zucca di provenienza locale.

Realizzate dei lavoretti con materiali di riciclo,  come i vasetti di cplastica dello yogurt o il fondo di una bottiglia di plastica, ma anche un rotolo di carta igienica.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti