Chi ha votato Berlusconi? Il tormentone che scuote il web

Dato per spacciato dal popolo di internet, il Cavaliere è riuscito ancora una volta a sorprendere tutti coloro che lo davano per sconfitto in queste elezioni.

di Simona Vitale 26 febbraio 2013 15:15

Incoerenza tra fatti e parole, è il caso di dirlo. Almeno in rete, prima dei sorprendenti risultati elettorali di ieri che hanno rivelato un’Italia sostanzialmente ingovernabile, Silvio Berlusconi e il suo Pdl sembravano avviati verso una bella batosta, a fronte  del “campione” statistico, consultabile da chiunque in rete, che sembrava mostrare una percentuale minima di voti per la coalizione del Cavaliere. In rete sembra che nessuno lo sostenga. Eppure i risultati parlano chiaro.

Silvio è tutt’altro che fuori dai giochi o dalla scena politica italiana. E man mano che i risultati elettorali cominciavano a delinearsi il web ha amaramente constatato che il presidente del Pdl è stato tutt’altro che sconfitto da Bersani e da Grillo (autore in ogni caso di un exploit senza precedenti). Si apre dunque “la caccia” per sapere chi avrà votato il Pdl. Dove si nascondono costoro? Tutti negano di averlo votato. Sappiamo che qualcuno, anzi in molti, mentono.

Le ipotesi più accreditate rimangono ora due: o, effettivamente, il web non rappresenta ancora un campione valido dell’intera popolazione italiana, o, come accennato, gli elettori di Berlusconi e del Pdl non ammettono di averlo votato.

Prevedibili le reazioni sui social network, Facebook in primis, dove iniziano a girare link del tipo: “Se hai votato Berlusconi toglimi dagli amici. Seriamente”, fino alla battuta del sito di Spinoza.it: “Capire chi ha votato Berlusconi è un po’ come individuare chi ha scoreggiato in ascensore”.

Oltre 500 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti