Trasporti pubblici gratuiti per tutti, accade a Tallin

Lodevole l'iniziativa della capitale dell'Estonia, che ne fa ora "il fiore all'occhiello del movimento verde in Europa".

di Simona Vitale 13 gennaio 2013 12:00

Davvero lodevole l’iniziativa presa da Tallin, capitale dell’Estonia. Il nuovo anno ha portato un regalo davvero molto gradito agli abitanti della città. Parliamo dei servizi di trasporto pubblico gratuiti per tutti i residenti. Dal primo gennaio 2013 i circa 420mila abitanti di Tallin, infatti, potranno muoversi senza spendere un centesimo. La brillante idea ecologista proviene dal sindaco Edgar Savisaar, secondo il quale questo servizio rende ora la capitale estone “il fiore all’occhiello del movimento verde in Europa”.

Non si tratta, però, della prima iniziativa del genere. Ben quarant’anni fa fu una città italiana ad offrire a offrire questo servizio ai propri residenti, ovvero Bologna. Attualmente, Seattle, Portland e Sidney offrono lo stesso servizio. La decisione presa dal sindaco di Tallin comporterà delle perdite di circa 12 milioni di euro per le casse del Comune. Nonostante ciò in un comunicato si legge:

Con questa scelta Tallinn salvaguarderà la coesione sociale garantendo pari opportunità di muoversi ai cittadini di ogni strato sociale. Per molti automobilisti il trasporto pubblico gratuito sarà un forte incentivo a lasciare a casa la propria vettura. Ciò permetterà di ridurre l’inquinamento e il rumore e sul lungo periodo miglioreranno gli standard di vita di tutti i cittadini.

Per poter viaggiare gratis, i residenti potranno richiedere un tessera verde al prezzo simbolico di due euro tramite internet o presso un ufficio postale della città estone.

22 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti