Uomo fa il test di gravidanza: esito positivo. Poi la scoperta shock

Un fumetto pubblicato per scherzo dall'utente CappnPoopdeck su Reddit si è rivelato utile per salvare una vita. Vediamo come.

di Simona Vitale 8 novembre 2012 15:33

Se fino ad oggi guardare per qualche minuto un bastoncino al fine di scoprire di essere in stato interessante o meno era cosa riservata alle sole donne, da oggi potrebbe essere snervante per entrambi i sessi. La scorsa settimana, CappnPoopdeck, utente registrato su reddit.com ha inviato un rage comic raffigurante un uomo che, per scherzo, prende e fa un test di gravidanza non utilizzato e lasciato dalla sua ex fidanzata, scoprendo di essere “incinto”. Più che ridere, però, gli altri utenti del social network lo hanno avvertito che il risultato positivo del test di gravidanza poteva essere indice di un cancro ai testicoli.

Se questo è vero, si dovrebbe verificare la presenza di cancro ai testicoli. Seriamente. Controlla su Google”, recita uno dei tantissimi commenti al meme. Il test di gravidanza serve a determinare i livelli di beta gonadotropina corionica (hCG) nelle urine.

Mark Pomerantz, oncologo, in un’intervista concessa a ABC, ha dichiarato che effettivamente tale ormone è prodotto da poche cose nel corpo umano ed il cancro ai testicoli, oltre alla gravidanza, è una di queste. Ieri, CappnPoopdeck ha inviato un aggiornamento sotto forma di un altro fumetto.

Il secondo meme dice che l’uomo che ha preso il test di gravidanza è stato un suo amico non identificato. L’amico riferisce di aver visitato i medici, i quali hanno trovato un piccolo tumore nel testicolo destro dell’uomo. Il tumore è stato fortunatamente preso molto presto, ma l’amico potrebbe perdere il testicolo, secondo quanto emerge dal nuovo fumetto.

Il dottor Christopher Wood, presidente del MD Anderson Canceter Center presso l’Università del Texas riferisce che un nodulo indolore di solito è il primo segno che potrebbe evidenziare un cancro ai testicoli. Il professore, pertanto, invita tutti gli uomini a procedere ad un vero e proprio auto-esame come forma di prevenzione mensile. Quest’esame, in ogni caso, non è affidabile al 100% e per avere un responso sicuro bisogna affidarsi ad un medico.

Oltre 400 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti