9 cose che non sai sui sogni

Sogni, incubi e significati: tutto ciò che bisogna sapere sul mondo onirico.

di Daniela Caruso 25 marzo 2013 23:36

Sognare è una delle attività che accomuna tutti gli esseri umani. Spesso, però, succede che non ricordiamo bene l’oggetto della nostra attività onirica. Cosa sono i sogni e quale significato va loro attribuito? Possono essere interpretati? Le prime spiegazioni sul mondo dei sogni ci sono state fornite da Freud ne “L’interpretazione dei sogni”. In questo articolo, ovviamente, non andremo a trattare i sogni attraverso la profondità psicologica trattata dal famoso neurologo e psicoanalista austriaco, ma ci concentreremo su degli elementi che possono farci comprendere meglio ciò che sogniamo di notte.

1. Sognare può incentivare l’apprendimento

Se siete sottoposti a stress da studio o da lavoro, concedetevi pure un sonnellino o cercate di non trascorrere la notte sui libri o sui compiti lavorativi da svolgere. In questo modo, aiuterete il cervello a rilassarsi e a sognare e, pertanto, a imparare a risolvere i problemi. Questo è quanto sostenuto dai ricercatori dell’Harvard Medical School, che hanno condotto uno studio, pubblicato sul Current Biology, nel quale fanno presente che i sogni rappresentano il risultato dell’elaborazione, dell’integrazione e della comprensione delle informazioni registrate. La qualità del sonno, in tal senso, è molto importante e non va minimamente trascurata: per questo, è bene dormire in un ambiente tranquillo e per niente rumoroso. Spegnete anche la TV.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti