5 incredibili opere d’arte perse per sempre

Alcuni dei più grandi capolavori artistici della storia irrimediabilmente sottratti alla vista dell'umanità.

di Simona Vitale 1 agosto 2013 12:51

2. “Il pittore” di Picasso: perso in un incidente aereo

http://www.masterworksfineart.com/inventory/picasso/original/picasso3249.jpg

http://www.masterworksfineart.com/inventory/picasso/original/picasso3249.jpg

Questa collotipia del 1963 chiamata “Le Peintre” (il pittore), del famoso artista Pablo Picasso, è stata persa quando il volo 111 della compagnia Swissair è precipitato in mare al largo di Halifax, Nova Scotia, in Canada, il 2 settembre 1998. In aggiunta a questo dipinto, del valore di circa mezzo milione di dollari, a bordo dell’aereo vi erano anche quasi mezzo miliardo di dollari in preziosi diamanti e altri gioielli. Durante il tragitto dall’aeroporto JFK di New York verso Ginevra, Svizzera, i piloti hanno inviato un segnale di soccorso e hanno tentato di fare un atterraggio di emergenza in Nuova Scozia, quando l’aereo è precipitato nell’Oceano Atlantico, uccidendo tutte le 229 persone a bordo. Anche se il novantotto per cento del piano è stato recuperato dalle acque, solo una ventina di centimetri del lavoro Picasso sono stati rinvenuti, mentre i gioielli sono completamente scomparsi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti