5 incredibili casi di persone che hanno “sposato” degli animali

L'amore non conosce razza, lingua, religione, colore ed evidentemente anche genere, com'è possibile evincere dalle storie che vi presentiamo di seguito.

di Simona Vitale 15 novembre 2013 12:06

4. La bambina di 9 anni che ha sposato un cane randagio per allontanare gli spiriti maligni (2003)

Matrimonio cane

In data 11 giugno 2003 Karnamoni Handsa, una bambina di nove anni dell’India orientale ha sposato un cane randagio come parte di un rituale per scongiurare un “maleficio” su di lei (poiché aveva un dente radicato sulla sua gengiva superiore, considerato un cattivo presagio dalla sua tribù Santhal). La tribù di anziani ha detto che il matrimonio non pregiudicherà la vita della ragazza, che più in là potrà liberamente sposarsi senza necessità di divorziare dal cane.

5. L’uomo del Sudan che ha sposato una capra nel 2006

Capra

Nel febbraio 2006, Charles Tombe, un sudanese, è stato costretto a prendere una capra come sua “legittima sposa” e di pagare al proprietario della capra una dote di 15.000 dinari sudanesi (circa 75 dollari USA) dopo essere stato scoperto a fare sesso con l’animale.

9 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti